Installare NGINX su CentOs 6 con YUM


NGINX è un web server molto performante ed una valida alternativa ad Apache, molto indicato a chi ha poche pretese particolari e bisogno di molta velocità con poche risorse.

Riferimento sito ufficiale: http://www.nginx.org

Installare EPEL

Prima di tutto dobbiamo installare EPEL che sta per Extra Packages for Enterprise Linux in quanto yum non rileva l’ultima versione di NGINX nei suoi repository ufficiali:

sudo su -c 'rpm -Uvh http://download.fedoraproject.org/pub/epel/6/i386/epel-release-6-7.noarch.rpm'

Installare NGINX

A questo punto abbiamo nei nostri repository l’ultima versione compatibile col nostro OS quindi basta lanciare

sudo yum install nginx

Far partire NGINX

Come per tutti gli altri demoni di linux troviamo il comando in /etc/init.d/

sudo /etc/init.d/nginx start

Per testare se il demone è in piedi basta lanciare il proprio browser sull’ip della macchina sulla quale stiamo lavorando

La configurazione di default riesce a servire tremila richieste simultanee con soli quattro processi attivi. Far funzionare il sever in modalità FastCGI/PHP-FPM è molto facile rispetto ad Apache. Basta mettere nella configurazione del virtualhost le seguenti istruzioni:

        location ~ \.php {  
                # Workaround PHP vulnerability:  
                # http://forum.nginx.org/read.php?2,88845,page=3  
                try_files $uri =404;  
                # Alternatively you can set  
                # cgi.fix_pathinfo = false  
                # in php.ini  
                include /etc/nginx/fastcgi_params;  
                keepalive_timeout 0;  
                fastcgi_param   SCRIPT_FILENAME  $document_root$fastcgi_script_name;  
                fastcgi_pass    127.0.0.1:9001;  
        }

And now Enjoy it|

Installare NGINX su CentOs 6 con YUM ultima modifica: 2013-04-22T08:38:34+00:00 da Enrico

Comments are closed.