Le classifiche ma che bontà


charts.jpg

Sono un po’ stanchino di vedere tutti questi bei blog che si mangiano l’un l’altro per un posticino in classifica su uno di questi:

Apprezzo invece lo sforzo fatto dal creatore del post degli auguri (in mezzo ai quli sono finito pure io) con millemila link che purtroppo è stato “bannato” per eccesso di link.
Lo apprezzo perchè dimostra tutta la povertà di alcuni tipi di classifiche, anche se devo dire che essendo caduto nella rete dei millemila link, sono stato penalizzato. Ma vabbè poco importa, il traffico sul mio sito c’è lo stesso e sicuramente non proviene dalle classifiche.

Bene oggi voglio partire con un’iniziativa che assomigila a quella di Sw4n (z-award) anche se non è certo uguale ma che permetterà di smuovere un po’ l’authority di technorati e la posizione della classifica di blogbabel.

Faccio una recensione di 3 blog che stanno nelle retrovie e mi son piaciuti!
Non si tratta quindi di 3 link buttati lì ma di una recensione, insomma provo a dare un senso ad un link, tipo perchè dovreste visitarli e perchè meritano.

Affogandonellagranderete
Si parla soprattutto di Linux di ubuntu ed ho trovato molto interessanti alcuni post a cui ero giunto tramite tuxfeed, sicuramente è un’iscritto/a che ad ogni post sul pinguino viene segnalato.
Molto pulita la grafica, anche se non gradisco molto la barra laterale a sinistra. ad ogni modo è bello graficamente.
Cito le informazioni personali:
su610
“Siamo i figli di mezzo della storia, non abbiamo ne uno scopo ne un posto, non abbiamo la grande guerra ne la grande depressione. La nostra grande guerra è quella spirituale, la nostra grande depressione è la nostra vita. Siamo cresciuti con la televisione che ci ha convinti che un giorno saremmo diventati miliardari, divi del cinema, rock star… ma non è così e lentamente lo stiamo imparando e ne abbiamo veramente le palle piene.”
Un post che m’ha colpito è quello sui meme! :) geniale fin dal titolo: Me Me fotto… simpatico, irriverente e conciso…. colpisce nel segno.

Esperimenticreativi
Un blog su una specie di fai da te, ma non proprio c’è pure dell’arte dentro, come ad esempio il post su come creare folleti con la cartapesta.
Il blogger si presenta subito così:
sono Fabio e questo è il mio diario creativo. Sono un autodidatta e mi interessa tutto quanto riguarda la pittura e la scultura. Voglio condividere con chi ha questa mia stessa passione le mie esperienze e pertanto ho creato questo blog. Ognuno è libero di postare commenti o domande. Se usate un programma Newsreader potete ricevere gli aggiornamenti automaticamente. Buona lettura!
Il post che m’è piaciuto di più è quello su art Attack ma solo per la curiosità che mi infonde artAttack :)

Sviluppatori
Mbhè non potevo esimermi, c’è chi lo fa di lavoro e chi lo fa per diletto, ma in fondo son tutti sviluppatori :)
Questo blog non mi piace tantissimo graficamente, è molto migliorabile, ma si sa, i tecnici son tecnici e questo vale anche per me, purtroppo non ha una presentazione seria da potervi dare ma c’è una foto che la dice lunga sul blogger, non ha paura e non si  nasconde dietro ad un nick o un avatar finto!!!
Ecco un post davvero interessante Usare la SIM di un datacard su un telefonino UMTS per navigare

Spero di riuscire a continuare con questa inziativa, e spero che sia stata gradita, non si vive solo di classifiche.

Le classifiche ma che bontà ultima modifica: 2008-01-09T14:57:54+00:00 da Enrico

3 Comments.

  1. In effetti spesso la valutazione commerciale di un blog e la sua diffusione mediatica deriva da classifiche legate esclusivamente ai backlink e a quel tema dell’autoreferenzialità che tempo fa aveva scatenato un putiferio!

    Il backlinking, secondo me, spesso è legato a una nicchia di utilizzatori, soprattutto blogger, che hanno almeno la cognizione di cosa significhi quoting!

    Se uno ha un sito “diverso”, magari che fa 5-10.000 pagine al giorno, ma nessuno poi lo linka, è considerato pochissimo.

  2. Classifiche, penso di meritate il 1° posto per la categoria: non me ne può fregar di meno.
    Son come le maree, oggi sali, domani scendi … poi calma piatta e poi si riparte.
    Se di blog uno si paga da vivere … forse vale la pena aggrapparsi anche a quei numeri, in caso contrario, sono e restano numeri insignificanti o se preferisci\te di poco valore.

  3. A-ha » Blog Archive » Le classifiche ma che bontà - pingback on 09/01/2008 at 3:28 pm

Trackbacks and Pingbacks: