Linus Torvalds acquista un mac mini intel based


“In verità io uso ancora il mio G5, ma inoltre ho un Mac mini per giocare” ha rivelato oggi Linus in un E-mail a ZDNet Australia.

Il creatore di linux è passato all’Apple G5 almeno dal marzo 2005, lasciando il suo normale desktop x86-based. In quell’occasione ha attribuito il passaggio da un sistema IBM ad un apple come un desiderio di provare un nuovo sistema.

Torvalds però in questo nuovo acquisto non si porta a casa un PowerPc con tutti i suoi circuiti integrati ma bensi uno dei nuovi x86 intel based.

Sicuramente ha gradito l’estetica del prodotto (chi non lo farebbe) ma continua a definire il suo nuovo acquisto un giocattolino più che altro.

“Gradisco il design ed è il giusto fattore fattore per considerarla una macchina di rimpiazzo per mia moglie e mia figlia, ma tristemente, Apple ha sviluppato i firmware in vari sensi stupidi” ha detto.

“Non sono realmente disposto ad usarla io stessopoiché è il vecchio Yonah-based setup (core di Intel) piuttosto che il più nuovo (e migliore) Merom (Intel core 2). Così è un giocattolo con cui giocare.

Torvalds ha detto che Apple aveva introdotto delle diversità progettando le macchine nel senso che le ha rese differenti dai pc standard del tavolo. Questo a generato delle difficoltà per lo sviluppo di software open source (ad esempio x-windows o lo stesso grub loader) per farli lavorare correttamente.

La decisione dell’Apple di usare la Extensive Firmware Interface dell’Intel (EFI) si è dimostrata particolarmente problematica. Questa tecnologia sarebbe la sostituta del vecchio boot strap del BIOS tradizionale.

“Hanno fatto dei miglioramenti con gli ultimi aggiornamenti del BIOS, ma ci sono ancora alcuni fstidiosi stupidi bugs, sicchè francamente preferisco ancora un bel pc e di bella forma piuttosto.” ha detto Torvalds.

Si sa già da tempo che i nuovi OS dell’Apple sono *nix based, e che sono molto più stabili, in virtù di un’architettura molto più solida, la spinta di Aplle verso i fornitori di Intel ha lasciata perplessa tutta la comunità e sinceramente le parole di Torvalds ne sono una conferma

Linus Torvalds acquista un mac mini intel based ultima modifica: 2006-10-11T00:00:00+00:00 da Enrico

Related Posts

7 Comments.

  1. Sbaglio o anche i nuovi processori MAC sono x86 intel based?

  2. non credo, almeno non mi sembra

    hanno fatto dei mac basati su intel ma non processori Mac basati su architettura intel sarebbe troppo per il mio povero cuore

  3. http://www.apple.com/macpro/
    Intel Xeon on Board!!! se non mi sbaglio proprio x86 anche lui, anche a 64bit

  4. un intel…. non ci esistono processori mac basati su intel

    quello che dici tu proprio come il mac mini intel based… cio hanno dei processori intel!

  5. merlinox ha scritto:
    > Sbaglio o anche i nuovi processori MAC sono x86 intel based?

    Non esistono ‘processori Mac’. Attualmente tutta la linea dei Macintosh utilizza processori Intel. In precedenza Apple usava i PowerPC (dal 601 via via al G5), nati dalla collaborazione con IBM e Motorola.

    La ‘filosofia’ del Macintosh comunque rimasta inalterata: tramite ricompilazione dinamica del software, o, per i programmi pi recenti, grazie al doppio codice per i due diversi processori, salvo casi particolari l’utente non si accorge della differenza tra la vecchia e la nuova generazione di computer.

  6. ehhhhh
    non esiste pi la mezza stagione

  7. Sento sempre pi gente usare MAC e Windows