Linux live su USB in pochi passi con LiLi


Creare e testare distibuzioni linux direttamenete su USB senza riavviare il pc.

Con LiLi, un software completamente gratuito che potrete scaricare dal sito http://www.linuxliveusb.com/, avremo uno strumento completo per installare e testare una distribuzione live su USB, il tutto senza uscire dal nostro sistema operativo.

L’applicazione è compatibile con tatissime distribuzioni, qui la lista http://www.linuxliveusb.com/en/supported-linuxes, non per niente la chiamano “never-ending list”.

A parte l’interfaccia coloratissima quasi pucciosa, questo software è preciso e molto semplice, i passi per creare una distro live sono questi:

  1. Selezionare il supporto USB da sfruttare
  2. Selezionare la ISO della distribuzione desiderata
  3. Selezioniamo quanto spazio della chiavetta verà dedicato alle nostre modifiche che faremo nel sistema operativo scelto (dati persistenti)
  4. Ora selezioniamo se vogliamo che la chiavetta sia avviabile in virtualbox. Questa è la funzione effettivamente più interessante
  5. Basta clickare poi sul fulmine per cominciare la creazione.

Enjoy it.

Una piccola raccomandazione, non si possono formattare chiavette oltre i 4 Gb per partiizone, una limitazione dettata dagli sviluppatori che hanno deciso di formattare soltanto in FAT32.

La funzione VirtualBox non è ancora compatibile con windows 7 e Vista.

 

Linux live su USB in pochi passi con LiLi ultima modifica: 2012-03-18T16:34:12+00:00 da Enrico

Comments are closed.