Log delle chat su emesene – Slivers of my soul


In questi giorni ho impegnato qualche minuto per cercare di far funzionare il logger di emesene. La funzionalità di log di emesene è integrata tramite un plug-in, Logger, selezionabile dalla finestra Plug-in del programma. È inoltre possibile selezionare quali eventi tracciare oltre alle chat, come ad esempio entrate e uscite degli utenti, trilli, inattività e molti altri. Prima di selezionare il plug-in, è bene verificare l’installazione di due pacchetti fondamentali per il suo funzionamento, scrivendo da shell:
sudo apt-get install python-sqlite python-pysqlite2
Dopo aver selezionato il plug-in Logger, emesene si mette già al lavoro per tracciare e memorizzare gli eventi. Il problema però è consultare questi file di log, cosa che, stranamente a dire il vero, non è accessibile dal menu di emesene. Log viewer fa al caso nostro, è un programmino che si trova nella cartella principale di emesene, forse potevano farci un collegamento sul menu ehehehe. Comunque, possiamo accedere a log viewer da shell, scrivendo
python /usr/share/emesene/LogViewer.py 
se avete installato emesene da repository, come descritto qui, lo trovate appunto in /usr/share/emesene, altrimenti indicate la cartella dove è installato il programma.
All’avvio il programma si presenta in modo molto spartano, ma l’utilizzo è davvero efficace. Innanzitutto bisogna aprire il proprio database di log. Dalla finestra di dialogo File > Apri andiamo nella nostra cartella home e visualizziamo le cartelle e i file nascosti, da pulsante destro con Mostra file nascosti oppure premendo Ctrl+H. Ad ogni modo, cerchiamo la cartella
~/.config/emesene1.0/INDIRIZZO_EMAIL_MSN/cache
dove INDIRIZZO_EMAIL è una cartella destinata ad ogni account scritta in questo modo: email => miaemail@email.est – cartella => miaemail_email_est. All’interno della cartella cache troveremo, finalmente, il nostro file .db che è il database dei nostri log. Apriamolo e navighiamone il contenuto con la semplice interfaccia… le schede ci aiuteranno a selezionare il contenuto:

  • Contacts ci permette di selezionare i contatti dei quali vogliamo visualizzare le chat. Ricordiamo di selezionare sempre il nostro contatto oltre a quello degli altri, altrimenti non potremo vedere un discorso continuo ma solo una successione di frasi di ogni contatto.
  • User events seleziona gli eventi generati dai contatti quali: aggiunta di foto, cambi di stato, di messaggio personale ecc.
  • Conversation events seleziona gli eventi che accadono durante una conversazione, ossia i messaggi, i trilli e le uscite degli utenti.

Spartano è vero, ma semplice ed efficace! Per poter accedere più semplicemente al log viewer, vi consiglio di creare un link nel menu Applicazioni > Internet, aprendo un nuovo file da shell:
sudo gedit /usr/share/applications/emesene_log_viewer.desktop
e scrivendovi all’interno
[Desktop Entry] Encoding=UTF-8 Name=emesene log viewer Comment=Log viewer per emesene Exec=python /usr/share/emesene/LogViewer.py StartupNotify=false Terminal=false Type=Application Categories=Applications;Network; Icon=/usr/share/emesene/themes/default/icon48.png
 Via Slivers Of My Soul

Log delle chat su emesene – Slivers of my soul ultima modifica: 2008-03-04T11:00:26+00:00 da Enrico

Comments are closed.