Installazione MySQL su Windows 95 98 Me 2000 o XP


MySQL è un database relazionale che supporta le query SQL, hanno distribuito anche una release per windows, essendo gratuito e potente… mbhè è quasi d’obbligo averlo su Windows.

Prima di tutto dobbiamo scaricare una versione stabile e non beta dal sito www.mysql.org, scaricate la versione win 32.

Il motore si installla in pochi e brevi passi:

Lanciare il setup e mandare avanti l’installazione, fino al punto in chiede la cartella di installazione, di default viene proposta “c:MySQL” se avete esigenze diverse cambiatela, e ricordatevene perchè poi dovrete modificare il file mysql.ini.

Subito dopo vi chiede che tipo di installazione volete fare:

Typical: Questa opzione include tutti i programmi essenziali per l’esecuzione e la gestione del Database

Compact: Questo tipo di installazione invece è molto leggera ed esclude alcuni funzioni per gestire il database.

Custom: Se si seleziona questo tipo di installazione è necessario conoscere a fondo i pacchetti che vengono poi installati.

L’installazione finirà in pochi secondi. Verrà installato un servizio in NT che si chiama MySQL, per farlo partire o stopparlo utilizzare i seguenti comandi:

net start mysql

oppure

net stop mysql

Prima di utilizzare il database se avete cambiato nome della cartella dove è installato il servizio di mysql o se avete bisogno di tenere i dati in un’altra unità, dovrete editare il file my.ini che si trova nella cartella c:\windows Questo il suo contenuto

[mysqld]
# set basedir to installation path, e.g., c:/mysql
basedir=the_install_path
# set datadir to location of data directory,
# e.g., c:/mysql/data or d:/mydata/data
datadir=the_data_path

basedir contiene la cartella dove è stato installato mysql

datadir la cartella che contiene i database

Attenzione a non scrivere cartelle con spazi, esempio se la cartella è “c:Program Filesmysql” dovreste invece scrivere “c:\Progra~1\mysql”

Installazione MySQL su Windows 95 98 Me 2000 o XP ultima modifica: 2002-11-21T00:00:00+00:00 da Enrico

Comments are closed.