Installazione di PHP4 su apache per windows


Se siamo desiderosi di ve vedere funzionare il nostro piccolo

serevrino apache come un vero server che possa compilare anche

le pagine dinamiche scritte in php… mbhè questo mini

How To ci aiuta.

Configurazione del sistema:

AMD Athlon XP 2200+

1 Gb Ram

HDD 40 Gb ATA 100

Video ATI Radeon VE 64

Sistema Operativo utilizzato:

Windows 2000 Professional

Su partizione NTFS

Prerequisiti:

Apache 1.3.2 o successive installato e servente

Prima di tutto dobbiamo scaricare La versione win32 di PHP4,

io possiedo la 4.2.2, è scaricabile gratuitamente dal sito

www.php.net.

Scaricato l’eseguibile bsta lanciare l’instalazione, mandare

avanti in tutto ed accettare le licenze. A metà dell’installazione

vi verrà chiesto che tipo di web server possedete, selezionate

apache.

Una volta terminata l’installazione il servizio di php non è

attivo, bisogna fare alcuni piccoli accorgimenti:

L’abilità dei programmatori che hanno sviluppato PHP si

dimostra anche nella chiarezza con cui hanno chiamato tutte le

estensioni di php, esse cominciano tutte per "php_"

PHP può essere inserito come motore ISAPI o CGI, vi consiglio

di utilizzare il mopdulo per apache ISAPI, è molto più

veloce e stabile.

Installazione ISAPI

Per configurarlo come modulo di php basta stoppare il servizio

di Apache, ed editare il file httpd.conf contenuto nella cartella

"conf" dell’installazione di apache, dobbiamo inserire

le seguenti righe:

LoadModule php4_module c:/php/sapi/php4apache.dll

AddModule mod_php4.c

AddType application/x-httpd-php .php

ovviamente se durante l’installazione di php avete specificato

una cartella diversa, dovrete inserire quella da voi indicata

durante l’installazione.

Non abbiamo ancora finito, il mototre di php deve anche essere

supportato dal sistema operativo, quindi è necessario copiare

la DLL php4ts.dll contenuta nella cartella

"c:php" all’interno della cartella system del vostro

sistema operativo:

c:winNTsystem32 per sistemi Win 2k o XP

c:windowssystem per sistemi 95/98/Me

Fatto questo potrete far partire il servizio di apache, noterete

che se lo eseguite manualmente a riga comando comparirà

la scritta "PHP/4.2.2 running…" se ciò non

avviene … mbhè è stato sbagliato qualcosa :-)

ripetere quindi tutte le operazione e non dimenticate, ogni volta

che una dll va a finire nella cartella system32 o system è

sempre meglio riavviare la macchina.

Installazione CGI

Ripeto che secondo me è molto raccomandato l’isapi,

ma se volete il CGI eccovelo

Prima di tutto dobbiamo editare il file php.ini e cambiare

la seguente riga:

cgi.force_redirect = 1

Significa assicurarsi che il bug fix per apache

sia abilitato. Dobbiamo quindi stoppare il servizio di Apache

ed editare il file httpd.conf aggiungendo le seguenti righe:

ScriptAlias /php/ "c:/php/"

AddType application/x-httpd-php .php

Action application/x-httpd-php "/php/php.exe"

Salvare ed avviare il servizio di apache, il gioco

è fatto :-)

NOTA: Se volete potete utilizzare la capacità

di php di evidenziare con colori diversi il codice, per far ciò

basta aggiungere al file httpd.conf la seguente riga:

AddType application/x-httpd-php-source .phps

Questo però funziona solo con l’ISAPI installata,

se volete utilizzare la stessa funzione con CGI basta creare uno

script che contiene il seguente codice:

show_source("percorso/file originale.php");

Non c’è altro, apache e php sono accoppiati

da molti anni e lavorano molto bene insieme :-)

Installazione di PHP4 su apache per windows ultima modifica: 2002-11-15T00:00:00+00:00 da Enrico

Related Posts

Comments are closed.