Quando la natura batte la tecnologia


Inizialmente m’è venuto da ridere, poi pensandoci è veramente inquietante.

Un piccione viaggiatore ha battuto una linea ADSL per trasporto dati. E quoto:

(ANSA) – ROMA, 10 SET – A Durban, in Sudafrica, un piccione ha vinto una gara di velocita’ contro l’Adsl, portando i dati a destinazione prima delle linee internet. La sfida e’ stata organizzata da un’azienda tecnologica. Il piccione Winston ha portato una schedina di 4 gigabyte di memoria a 60 miglia di distanza in un’ora e 8 minuti; quando i dipendenti hanno terminato di scaricare tutti i dati, due ore dopo, l’Adsl era ancora ferma al 4%. La gara e’ stata seguita da centinaia di sudafricani su Facebook e Twitter.

4%???? dico quattro per cento? mbhè velocissimo! un peccato che se al piccione gli dici di andare a consegnare la schedina negli States… non ci mette mica  1 ora e poco più!

E poi bisogna pure contare che nessuno ha lasciato bricioline in giro nei 60 miglia del tragitto. (grazie Crestina)

Via Yahoo Notizie

Quando la natura batte la tecnologia ultima modifica: 2009-09-11T14:00:21+00:00 da Enrico

2 Comments.

  1. se dal sud africa spedisci in USA 10000 HDD da 1.5 TB ti arriveranno in 3 giorni ? una settimanta ?

    prova a trasferire 1.500 TB tramite linea e vedi quanto ci vuole …

  2. un piccione non riesce a portarne 1 solo di quegli hdd :)