Recuperare file cancellati con Recuva


Recuva è un software gratuito leggerissimo che permette di fare una scansione di una qualsiasi periferica di memorizzazione di massa, quale il disco  fisso del computer, una chiavetta USB o addirittura una parte del disco, cioè una cartella.

 Una volta scaricato ed installato il pacchetto software lo si può lanciare e la prima opzione da scegliere è il tipo di file da ripristinare, se si vuole avere una panoramica ampia basta scegliere l’opzione Altri file.

Dopodichè il sistema ci chiede dove cercarlo, nel caso di periferica USB basta specificare l’opzione Su card multimediale o iPod

Possiamo quindi scegliere una scansione approfondita oppure no, approfondita ci metterà più tempo ma sarà più precisa.

Ecco quindi che adesso ci darà i risultati, a questo punto basta selezionare i file da recuperare e clickare quindi sul bottone Recupera posto in basso a destra.

I files individuati riporteranno 3 tipi di cerchietti, verde giallo e rosso.

  • Quelli con un cerchietto verde sono i files in perfette condizioni, che possono essere recuperati.
  • Quelli con un cerchietto giallo sono in condizioni mediocri e potreste tentare un recupero, con poche possibilità.
  • Quelli con un cerchietto rosso sono ormai stati sovrascritti del tutto ed è pressoché impossibile recuperarli.

In basso il link per scaricare il pacchetto software

Recuva - Image and File Recovery

Recuperare file cancellati con Recuva ultima modifica: 2012-01-09T17:03:06+00:00 da Enrico

Comments are closed.